meteo
   

Torna Indietro   Forum meteo della regione Emilia Romagna > Meteorologia > Meteorologia

Meteorologia Parliamo di meteorologia...

webcam emilia romagna
Rispondi
 
Strumenti Discussione Modalità Visualizzazione
Vecchio 21-06-2022, 14:06   #21
gig
Active Member
 
L'avatar di gig
 
Data Registrazione: Dec 2009
Località: Correggio RE Altitudine 36 mt slm
Età: 49
Messaggi: 1.522
Predefinito

Citazione:
Originariamente Scritto da novalis Visualizza Messaggio
vero, senonché una diga in ogni fiume anche no
In trentino più o meno è così.
E portano acqua e turismo.
Non deturbano l'ambiente, lo esaltano
gig è offline   Rispondi Con Citazione
Vecchio 21-06-2022, 21:57   #22
campaz
Senior Member
 
Data Registrazione: Jul 2007
Località: Albereto, 2km N/E Reda (10km EST da Faenza)
Età: 42
Messaggi: 4.278
Predefinito

Mi sono informato da dove prende acqua una metropoli come Milano, e udite udite, interamente tramite pozzi in falda acquifera sotto Milano, poi l'acqua finisce nelle fogne per poi essere depurata ed infine nel fiume che a sua volta finisce nel Po.
Quindi, colmo dei colmi, con più acqua risparmiano e meno acqua avremo per l'irrigazione, quindi per questa fase di emergenza agricola, con più acqua usano i milanesi e meglio sarebbe per l'agricoltura.
Giusto per dire che non bisogna fare di tutta l'erba un fascio
campaz è offline   Rispondi Con Citazione
Vecchio 21-06-2022, 22:17   #23
scarpasot
Member
 
Data Registrazione: May 2010
Località: mandrio di correggio (RE)
Messaggi: 575
Predefinito

Citazione:
Originariamente Scritto da campaz Visualizza Messaggio
Ma infatti non ho detto che quella è la portata di tutto il Po, ho detto che al mare arrivano circa 300 m3/s e se non ci fosse l'agricoltura ad attingere arriverebbe al mare 500/600 m3/s.
Ovvio che la portata aumenta a ogni affluente che raccoglie, ma non capisco quindi quale sia la differenza che vuoi intendere, rimane il fatto che una goccia d'acqua quando prende un fiume il suo destino è segnato, o la blocchi con una diga, o la prendi per scopi primari, come irrigare, oppure finisce in mare, non c'è un altra via.
Molti invece credono che lasciandola nel fiume la ritroviamo lì che ci aspetta anche l'anno dopo...
Ok che serve un deflusso minimo vitale, ma non servono 3.000 quintali d'acqua ogni secondo che arrivano in mare. Ci si può accontentare di molto meno... anche perché se tutta quell'acqua verrà il momento (speriamo di no) che sarà necessaria, non possiamo sprecarla tutta in mare solo per impedire che l'acqua salata risalga la foce di qualche km in più, il clima estivo cambia e dobbiamo cambiare anche certi parametri...
oggi alla radio ho sentito Giulio Boccaletti, un esperto che si occupa di acqua, e dice che l'agricoltura è responsabile della maggior parte del consumo di acqua, perché va tutta persa in evaporazione. per esempio se l'andazzo è questo la coltura del riso in pianura padana andrebbe ridiscussa.

Inviato dal mio M2101K9AG utilizzando Tapatalk
__________________
me scurès dedsà, me scurès dedlà, quand'a pas per al cèinter ed curès

Ultima modifica di scarpasot; 21-06-2022 alle 22:21
scarpasot è offline   Rispondi Con Citazione
Vecchio 21-06-2022, 22:23   #24
campaz
Senior Member
 
Data Registrazione: Jul 2007
Località: Albereto, 2km N/E Reda (10km EST da Faenza)
Età: 42
Messaggi: 4.278
Predefinito

Citazione:
Originariamente Scritto da scarpasot Visualizza Messaggio
oggi alla radio ho sentito Giulio Boccaletti, un esperto che si occupa di acqua, e dice che l'agricoltura è responsabile della maggior parte del consumo di acqua, perché va tutta persa in evaporazione. per esempio se l'andazzo è questo la coltura del riso in pianura padana andrebbe ridiscussa.

Inviato dal mio M2101K9AG utilizzando Tapatalk
E quella che va in mare non va in evaporazione? Con la differenza che in agricoltura produce cibo e in mare produce il nulla. Ci vorrei parlare faccia a faccia con questi esperti.
campaz è offline   Rispondi Con Citazione
Vecchio 21-06-2022, 22:37   #25
campaz
Senior Member
 
Data Registrazione: Jul 2007
Località: Albereto, 2km N/E Reda (10km EST da Faenza)
Età: 42
Messaggi: 4.278
Predefinito

Poi può starci che alcune colture non sono appropriate, ma voglio ricordare che la produzione dell'ortofrutta avviene in tutto il mediterraneo, la zona più vocata per produrre frutta e verdura, in fatto di acqua è sicuramente la Pianura Padana.
Grecia, Spagna e centro sud Italia sono svantaggiati come risorse idriche rispetto alla Pianura Padana, quindi se ora siamo in crisi è solo perché avendo solitamente abbondanza di acqua non ci siamo mai preoccupati di costruire molte opere per lo stoccaggio, mentre nelle zone più sfortunate (cioè tutte nel mediterraneo) hanno investito maggiormente in laghi per la raccolta dell'acqua invernale
campaz è offline   Rispondi Con Citazione
Vecchio 22-06-2022, 00:06   #26
scarpasot
Member
 
Data Registrazione: May 2010
Località: mandrio di correggio (RE)
Messaggi: 575
Predefinito

Citazione:
Originariamente Scritto da campaz Visualizza Messaggio
E quella che va in mare non va in evaporazione? Con la differenza che in agricoltura produce cibo e in mare produce il nulla. Ci vorrei parlare faccia a faccia con questi esperti.
ha spiegato che quella dispersa dagli acquedotti è meno peggio, perché torna nella falda e quindi in circolo (certo non è una bella cosa consumare energia x trattarla e poi disperderla) quella usata in agricoltura evapora e esce dalla disponibilità. il fiume poi deve avere un flusso sufficiente ad evitare la risalita delle acque salmastre. comunque se vuoi intavolare una discussione con lui mi leggiti almeno il suo libro "acqua, una biografia", lui è di modena e ha un certo curriculum.

Inviato dal mio M2101K9AG utilizzando Tapatalk
__________________
me scurès dedsà, me scurès dedlà, quand'a pas per al cèinter ed curès
scarpasot è offline   Rispondi Con Citazione
Vecchio 22-06-2022, 00:08   #27
scarpasot
Member
 
Data Registrazione: May 2010
Località: mandrio di correggio (RE)
Messaggi: 575
Predefinito

Citazione:
Originariamente Scritto da campaz Visualizza Messaggio
Poi può starci che alcune colture non sono appropriate, ma voglio ricordare che la produzione dell'ortofrutta avviene in tutto il mediterraneo, la zona più vocata per produrre frutta e verdura, in fatto di acqua è sicuramente la Pianura Padana.
Grecia, Spagna e centro sud Italia sono svantaggiati come risorse idriche rispetto alla Pianura Padana, quindi se ora siamo in crisi è solo perché avendo solitamente abbondanza di acqua non ci siamo mai preoccupati di costruire molte opere per lo stoccaggio, mentre nelle zone più sfortunate (cioè tutte nel mediterraneo) hanno investito maggiormente in laghi per la raccolta dell'acqua invernale
lo stoccaggio per i mesi secchi era costituito dalla neve sulle montagne, adesso non è più scontato quindi bisogna mettersi all'opera

Inviato dal mio M2101K9AG utilizzando Tapatalk
__________________
me scurès dedsà, me scurès dedlà, quand'a pas per al cèinter ed curès
scarpasot è offline   Rispondi Con Citazione
Vecchio 22-06-2022, 01:31   #28
campaz
Senior Member
 
Data Registrazione: Jul 2007
Località: Albereto, 2km N/E Reda (10km EST da Faenza)
Età: 42
Messaggi: 4.278
Predefinito

Citazione:
Originariamente Scritto da scarpasot Visualizza Messaggio
ha spiegato che quella dispersa dagli acquedotti è meno peggio, perché torna nella falda e quindi in circolo (certo non è una bella cosa consumare energia x trattarla e poi disperderla) quella usata in agricoltura evapora e esce dalla disponibilità. il fiume poi deve avere un flusso sufficiente ad evitare la risalita delle acque salmastre. comunque se vuoi intavolare una discussione con lui mi leggiti almeno il suo libro "acqua, una biografia", lui è di modena e ha un certo curriculum.

Inviato dal mio M2101K9AG utilizzando Tapatalk
Ha scoperto l'acqua calda, ovvio che va in evaporazione, così come dovrà evaporare quando arriva in mare se vuole poi tornare in pioggia.
Questi luminari, invece di dire che servono dighe per trattenere più acqua e farne scappare meno in mare, dicono che bisogna lasciarla andare in mare per contrastare qualche km in più di acqua salmastra. Quindi lui lascerebbe a secco 135 km di canale Emiliano Romagnolo e conseguenti centinaia di migliaia di ettari per lasciare più acqua nel fiume.
Io invece, allungherei il tubo di pescaggio del CER (è a rischio non perché manca l'acqua, ma perché non è stato progettato per arrivare sotto un certo livello) in modo da assicurare l'acqua anche nelle annate eccezionali.
Però gli studiosi dicono che bisogna fare a meno di irrigare i campi in Pianura Padana perché consumiamo acqua.
Quindi coltivare solo grano e l'ortofrutta importarla da Marocco e Tunisia? Il mais invece tutto dall'ucraina? Tipiche zone dove le piogge abbondano.
campaz è offline   Rispondi Con Citazione
Vecchio 22-06-2022, 08:43   #29
scarpasot
Member
 
Data Registrazione: May 2010
Località: mandrio di correggio (RE)
Messaggi: 575
Predefinito

Citazione:
Originariamente Scritto da campaz Visualizza Messaggio
Ha scoperto l'acqua calda, ovvio che va in evaporazione, così come dovrà evaporare quando arriva in mare se vuole poi tornare in pioggia.
Questi luminari, invece di dire che servono dighe per trattenere più acqua e farne scappare meno in mare, dicono che bisogna lasciarla andare in mare per contrastare qualche km in più di acqua salmastra. Quindi lui lascerebbe a secco 135 km di canale Emiliano Romagnolo e conseguenti centinaia di migliaia di ettari per lasciare più acqua nel fiume.
Io invece, allungherei il tubo di pescaggio del CER (è a rischio non perché manca l'acqua, ma perché non è stato progettato per arrivare sotto un certo livello) in modo da assicurare l'acqua anche nelle annate eccezionali.
Però gli studiosi dicono che bisogna fare a meno di irrigare i campi in Pianura Padana perché consumiamo acqua.
Quindi coltivare solo grano e l'ortofrutta importarla da Marocco e Tunisia? Il mais invece tutto dall'ucraina? Tipiche zone dove le piogge abbondano.
io senza cattiveria, se devo scegliere, credo più a lui che a te.

Inviato dal mio M2101K9AG utilizzando Tapatalk
__________________
me scurès dedsà, me scurès dedlà, quand'a pas per al cèinter ed curès
scarpasot è offline   Rispondi Con Citazione
Vecchio 22-06-2022, 09:38   #30
campaz
Senior Member
 
Data Registrazione: Jul 2007
Località: Albereto, 2km N/E Reda (10km EST da Faenza)
Età: 42
Messaggi: 4.278
Predefinito

Citazione:
Originariamente Scritto da scarpasot Visualizza Messaggio
io senza cattiveria, se devo scegliere, credo più a lui che a te.

Inviato dal mio M2101K9AG utilizzando Tapatalk
Beh, questo non lo metto in dubbio, ma non si tratta di a chi credere o no. Ognuno credo abbia l'ingegno per capire certe cose elementari: l'acqua che io oggi uso per la mia irrigazione va in evaporazione per aumentare la resa agricola. L'acqua che non uso rimane nel Po e va al mare. Quindi se la uso, l'acqua, ha una utilità, se non la uso, quell'acqua andrà al mare solo per contrastare la risalita delle acque salmastre di qualche km in più...
Io sinceramente, siccome in Italia non abbiamo un granché di risorse, tipo gas e petrolio, almeno l'agricoltura cercherei di aiutarla a renderla più produttiva possibile
campaz è offline   Rispondi Con Citazione
Rispondi


Utenti Attualmente Attivi Che Stanno Visualizzando Questa Discussione: 1 (0 utenti e 1 ospiti)
 
Strumenti Discussione
Modalità Visualizzazione

Regole di Scrittura
Tu non puoi inviare nuove discussioni
Tu non puoi inviare risposte
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice BB è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato

Vai al Forum


Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 19:24.


Powered by vBulletin® Version 3.8.4
Copyright ©2000 - 2024, Jelsoft Enterprises Ltd.