meteo
   

Torna Indietro   Forum meteo della regione Emilia Romagna > Meteorologia > Meteorologia

Meteorologia Parliamo di meteorologia...

webcam emilia romagna
Rispondi
 
Strumenti Discussione Modalità Visualizzazione
Vecchio 09-07-2024, 10:17   #31
Frenk_Modena
Senior Member
 
L'avatar di Frenk_Modena
 
Data Registrazione: Jan 2013
Località: Modena(MO) 34 m - Zona Sud - Parco Amendola
Età: 33
Messaggi: 2.588
Predefinito

Mi pare che laT a 850hPa arriverà attorno a 20°, ciò nonostante in pianura sono previsti 36/37°. Con queste termiche mi sarei aspettato qualcosa in meno, andando a memoria con le altre ondate di calore. Cosa ne dite?
Frenk_Modena è offline   Rispondi Con Citazione
Vecchio 09-07-2024, 10:23   #32
Martin MB
Active Member
 
L'avatar di Martin MB
 
Data Registrazione: Nov 2017
Località: Monte San Pietro (BO) - 369 mt. s.l.m.
Età: 21
Messaggi: 1.351
Predefinito

Assolutamente, ma persino adesso che c’è la +16 è a mio avviso inspiegabile come facciano ad esserci temperature che di solito ci sono con la +20/+21
__________________
"All truths are easy to understand once they're discovered. The point is to discover them." ~ Galileo Galilei

Fondatore di Centro Meteorologico Bolognese

Sito di Centro Meteorologico Bolognese: https://centrometeobolognese.com/

Sito personale: https://martinmb.wixsite.com/ilmeteomartinmb

Stazione meteo: http://www.meteosystem.com/dati/sanchierlo/index.php
Martin MB è offline   Rispondi Con Citazione
Vecchio 09-07-2024, 11:04   #33
sanpei
Senior Member
 
L'avatar di sanpei
 
Data Registrazione: Feb 2007
Località: Faenza Sud
Messaggi: 7.642
Predefinito

Citazione:
Originariamente Scritto da Martin MB Visualizza Messaggio
Assolutamente, ma persino adesso che c’è la +16 è a mio avviso inspiegabile come facciano ad esserci temperature che di solito ci sono con la +20/+21
E' mancato il ricambio d'aria, siamo nei giorni più lunghi dell'anno, umidità altissima = disagio fisico.

Le temperature massime non sono estreme, lo sono invece gli indici di disagio, specie in città e al mare dove l'acqua già bollente non rinfresca e anzi asfissia le nottate di afa.
__________________
"Non si gioca a scacchi con i piccioni: ignorano le regole, buttano tutti i pezzi per aria, sporcano in giro (e gli piace farlo) e alla fine se ne vanno via tutti impettiti convinti di aver vinto una partita che non hanno nemmeno compreso".

Mario Tozzi
sanpei è offline   Rispondi Con Citazione
Vecchio 10-07-2024, 10:28   #34
Martin MB
Active Member
 
L'avatar di Martin MB
 
Data Registrazione: Nov 2017
Località: Monte San Pietro (BO) - 369 mt. s.l.m.
Età: 21
Messaggi: 1.351
Predefinito

Citazione:
Originariamente Scritto da sanpei Visualizza Messaggio
E' mancato il ricambio d'aria, siamo nei giorni più lunghi dell'anno, umidità altissima = disagio fisico.

Le temperature massime non sono estreme, lo sono invece gli indici di disagio, specie in città e al mare dove l'acqua già bollente non rinfresca e anzi asfissia le nottate di afa.
Una cosa è il disagio bioclimatico, l’altra i valori reali. Continuo a non spiegare temperature del genere con nemmeno una +20 a 850, ieri in FVG hanno fatto massime assurde (fino a 37 gradi, minime 23 e Trieste 28 stamattina) con una +16/+17…e suoli umidi
__________________
"All truths are easy to understand once they're discovered. The point is to discover them." ~ Galileo Galilei

Fondatore di Centro Meteorologico Bolognese

Sito di Centro Meteorologico Bolognese: https://centrometeobolognese.com/

Sito personale: https://martinmb.wixsite.com/ilmeteomartinmb

Stazione meteo: http://www.meteosystem.com/dati/sanchierlo/index.php
Martin MB è offline   Rispondi Con Citazione
Vecchio 10-07-2024, 12:43   #35
sanpei
Senior Member
 
L'avatar di sanpei
 
Data Registrazione: Feb 2007
Località: Faenza Sud
Messaggi: 7.642
Predefinito

A Faenza con una +18.5° ha già segnato +36,1° e vedrete che salirà ancora, l'aria si sta leggermente asciugando ma in alta quota deve esserci una bestiaccia caldissima.

I dati del radiosondaggio di stanotte tra San Pietro Capofiume e Udine sono quasi uguali, questo la dice lunga su dove stia arrivando l'anticiclone (nei prossimi giorni arriverà in Bielorussia e oltre)
pronto a demolire svariati record nell'europa dell'est e nei Balcani.
__________________
"Non si gioca a scacchi con i piccioni: ignorano le regole, buttano tutti i pezzi per aria, sporcano in giro (e gli piace farlo) e alla fine se ne vanno via tutti impettiti convinti di aver vinto una partita che non hanno nemmeno compreso".

Mario Tozzi
sanpei è offline   Rispondi Con Citazione
Vecchio 11-07-2024, 08:18   #36
sanpei
Senior Member
 
L'avatar di sanpei
 
Data Registrazione: Feb 2007
Località: Faenza Sud
Messaggi: 7.642
Predefinito

Radiosondaggio 00Z di san pietro capofiume:

18,8° @850 hp, 591 dam @500hp con 5,5° davvero una brutta bestia rovente in quota.
Zero termico oltre 4800 mt (più alto del Monte Bianco per intendersi).


L'aria è ancora umida alle quote medie ma si azzera sopra i 5000 mt e i dew point sono negativi già dai 3000 mt. Insomma un bombolone africano coi controc***i che ci terrà compagnia per un bel po'.
__________________
"Non si gioca a scacchi con i piccioni: ignorano le regole, buttano tutti i pezzi per aria, sporcano in giro (e gli piace farlo) e alla fine se ne vanno via tutti impettiti convinti di aver vinto una partita che non hanno nemmeno compreso".

Mario Tozzi
sanpei è offline   Rispondi Con Citazione
Vecchio 11-07-2024, 11:29   #37
sanpei
Senior Member
 
L'avatar di sanpei
 
Data Registrazione: Feb 2007
Località: Faenza Sud
Messaggi: 7.642
Predefinito

Ieri media giornaliera su Faenza Centro di 30.2.
Non so esattamente quale sia il record, forse i 33,0 del 04.08.2017 ma ricordo che nel famigerato 2003 non raggiunse mai una media giornaliera superiore ai 31° ...
__________________
"Non si gioca a scacchi con i piccioni: ignorano le regole, buttano tutti i pezzi per aria, sporcano in giro (e gli piace farlo) e alla fine se ne vanno via tutti impettiti convinti di aver vinto una partita che non hanno nemmeno compreso".

Mario Tozzi
sanpei è offline   Rispondi Con Citazione
Vecchio 11-07-2024, 14:53   #38
sanpei
Senior Member
 
L'avatar di sanpei
 
Data Registrazione: Feb 2007
Località: Faenza Sud
Messaggi: 7.642
Predefinito

Con le carte odierne mi sembra molto facile pronosticare che Luglio 2024 batterà tutti i record di caldo, risultando alla fine più caldo del 2015 e del 2012.

E spero proprio di sbagliarmi.....
__________________
"Non si gioca a scacchi con i piccioni: ignorano le regole, buttano tutti i pezzi per aria, sporcano in giro (e gli piace farlo) e alla fine se ne vanno via tutti impettiti convinti di aver vinto una partita che non hanno nemmeno compreso".

Mario Tozzi
sanpei è offline   Rispondi Con Citazione
Vecchio 12-07-2024, 08:31   #39
sanpei
Senior Member
 
L'avatar di sanpei
 
Data Registrazione: Feb 2007
Località: Faenza Sud
Messaggi: 7.642
Predefinito

“Nella giornata di ieri abbiamo avuto temperature massime tra i 36 e i 37 gradi su tutto il lughese, il faentino e anche nel forlivese occidentale. Qualcosa in meno sulla costa per l’effetto mitigatore del mare, ma anche a Ravenna città ci sono stati 36 gradi”. A parlare è il meteorologo di AMPRO, Pierluigi Randi, che aggiunge: “Le massime di questo periodo dovrebbero attestarsi sui 30-31 gradi, quindi siamo di parecchio sopra la media, ma non stiamo ancora parlando di valori record. Le estati più estreme in Romagna sono state quelle del 2007-2012-2022, quando si sono raggiunti anche i 40-41 gradi”.

Ad aggravare la situazione e peggiorare il disagio percepito, ci si mette anche l’umidità: “È un caldo molto intenso e afoso – prosegue Randi -. Ieri pomeriggio in molte zone l’umidità dell’aria è stata rilevata sopra il 50%. Questo elemento fa schizzare l’indice di calore, quel dato che mette in relazione la temperatura con l’umidità dell’aria, qualcosa che possiamo avvicinare a quel che si dice la “temperatura percepita”. Ieri si è attestato sopra i 40 gradi”.

Secondo le previsioni del meteorologo, siamo nel clou di questa prima fase: oggi, venerdì e sabato sarà ancora molto, molto caldo. Anche di notte, quando le temperature si sono attestate e continueranno a farlo, attorno ai 25 gradi in città e poco di meno fuori, creando le condizioni per quella che viene chiamata “notte tropicale”, una temperatura che non scende sotto i 20 gradi. Da due giorni succede.


Randi precisa che questa “è un’ondata di caldo molto lunga, in passato duravano non più di 3-4 giorni. Ora è consuetudine che quasi tutte superino la settimana e più. Anche nel luglio del 1983 ci fu un’ondata di calore molto lunga, ma fu un’eccezione. Ora è la regola”.

Anche se dal 20 luglio in poi è più difficile sapere cosa accadrà, una previsione di scenario ci porta ad immaginare un prosieguo dell’estate simile a quanto successo fino ad ora. “Più probabili ondate di caldo, anche molto intense, al Sud, in parte al centro, sul versante Adriatico e sui Balcani, dove farà veramente caldo. Meno sull’Europa nord-occidentale come Francia e Regno Unito. Il maggior rischio di ondate di calore si concentra sulla parte sud-orientale del Mediterraneo. Sicuramente sarà un’estate più calda del normale, perché ormai lo sono tutte. Si tratta solo di capire se sarà estrema o meno. Per capirsi, quella del 2022 è stata la seconda estate più calda, dopo quella del 2003 e queste le possiamo definire estreme. Quella dell’anno scorso la possiamo definire molto calda ma non estrema e quella del 2024 potrebbe assomigliarle”.

Controllando sugli annali, l’ultima estate in media con le temperature della serie climatologica è quella del 2014, da lì in avanti, sono tutte state molto calde. Le estati fresche sono ormai solo un ricordo. Potranno anche occasionalmente tornare, ma saranno eccezioni.

Un dato su tutti fa capire i rischi a cui si va incontro con l’aumento delle temperature, oltre i livelli del nostro clima: dal 2000 ad oggi abbiamo perso un quarto delle precipitazioni, cioè piove il 25% in meno in estate, con tutto quello che significa a livello di approvvigionamento idrico per gli usi umani, ma soprattutto per l’agricoltura.


Un altro numero che accende un faro sul cambiamento climatico è quello delle temperature: “Dagli anni ‘80 – spiega Randi – sono cresciute a livello globale di 0,8°, ma nel bacino del Mediterraneo, Italia compresa, si viaggia a velocità doppia: si parla di 1,7° in più”.

Temperature più elevate creano anche le condizioni per l’importazione e la proliferazione di insetti non autoctoni, possibili vettori di malattie, un tempo considerate solo tropicali. È il caso della zanzara che trasmette la Dengue, oggi più facilmente rintracciabile anche alle nostre latitudini.

Dati che indicano la necessità di correre ai ripari e approntare, quanto meno, misure di contrasto ai cambiamenti climatici in atto, perché indietro non si torna
__________________
"Non si gioca a scacchi con i piccioni: ignorano le regole, buttano tutti i pezzi per aria, sporcano in giro (e gli piace farlo) e alla fine se ne vanno via tutti impettiti convinti di aver vinto una partita che non hanno nemmeno compreso".

Mario Tozzi
sanpei è offline   Rispondi Con Citazione
Vecchio 12-07-2024, 10:28   #40
Martin MB
Active Member
 
L'avatar di Martin MB
 
Data Registrazione: Nov 2017
Località: Monte San Pietro (BO) - 369 mt. s.l.m.
Età: 21
Messaggi: 1.351
Predefinito

Quella del 2017 non la mettiamo?
__________________
"All truths are easy to understand once they're discovered. The point is to discover them." ~ Galileo Galilei

Fondatore di Centro Meteorologico Bolognese

Sito di Centro Meteorologico Bolognese: https://centrometeobolognese.com/

Sito personale: https://martinmb.wixsite.com/ilmeteomartinmb

Stazione meteo: http://www.meteosystem.com/dati/sanchierlo/index.php
Martin MB è offline   Rispondi Con Citazione
Rispondi


Utenti Attualmente Attivi Che Stanno Visualizzando Questa Discussione: 1 (0 utenti e 1 ospiti)
 
Strumenti Discussione
Modalità Visualizzazione

Regole di Scrittura
Tu non puoi inviare nuove discussioni
Tu non puoi inviare risposte
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice BB è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato

Vai al Forum


Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 00:35.


Powered by vBulletin® Version 3.8.4
Copyright ©2000 - 2024, Jelsoft Enterprises Ltd.