meteo
   

Torna Indietro   Forum meteo della regione Emilia Romagna > Meteorologia > Meteorologia

Meteorologia Parliamo di meteorologia...

webcam emilia romagna
Rispondi
 
Strumenti Discussione Modalità Visualizzazione
Vecchio 13-05-2019, 14:04   #1
enry2003
Active Member
 
Data Registrazione: Sep 2008
Località: Vado (Bo) 160m
Età: 31
Messaggi: 1.390
Invia un messaggio via MSN a enry2003
Predefinito Piena del reno-bacino di suviana

Stamattina mi sono riguardato il report arpa sull evento di inizio febbraio( https://www.arpae.it/dettaglio_notiz...2&idlivello=32 ), in particolare la parte sulla piena del Reno.
Sicuramente le precipitazioni nell alto bacino del reno sono state veramente intense (in media circa 270 mm/48h su una zona vastissima tra corno alle scale, montagna pistoiese e suviana) e non bisogna dimenticare lo scioglimento della neve presente su tutto il bacino del fiume; però ho molti dubbi sulla gestione del bacino di suviana.



Nel report arpa si dice che il bacino è stato svuotato prima dell evento e poi il suo riempimento completo ha contribuito a mitigare la piena del Limentra e quindi quella del Reno.


La stazione di treppio è proprio a monte del bacino di suviana.


Dai grafici si vede come le precipitazioni più intense siano state nella notte tra l'1 e il 2 e siano terminate verso le 4/5 di mattina.


La piena di solito in valle, per esempio vergato, arriva quando sono finite da poco le precipitazioni più intense circa 1 ora dopo più o meno.

Infatti come si vede dal grafico il picco a vergato (record storico) è alle 6 circa:
il picco verso le 6 è veramente pronunciato, il fiume è cresciuto circa 1 metro in meno di 2 ore ( e a vergato il letto è bello largo...).


Andando a vedere il grafico della diga di suviana sembra che l invaso sia stato chiuso fin verso le 4, poi dopo il livello non cresce praticamente piu perchè si è prossimi al limite di 470m; questo significa che dopo le 4 tutta l' acqua che entra nel lago (il limentra) viene fatta uscire; cioè tutta la portata del limentra, che in quell orario raggiunge il massimo della piena (vedi il grafico di treppio), non viene trattenuta nell invaso ma riversata a valle.


Mi sembra che l apertura del bacino di suviana verso le 4 di notte abbia contribuito significativamente alla formazione di quel picco di piena del reno cosi elevato
In pratica nel momento più critico del reno diciamo tra le 5 e le 7, il bacino di suviana non solo mi sembra sia stato inutile ma anzi abbia pesantemente contribuito alla piena scaricando tutte le acque del limentra che fino alle 4 erano state trattenute dal bacino.


Non sarebbe stato più logico tenere il bacino completamente aperto fin verso le 2 o 3 di notte quando ancora il reno non era così alto e chiuderlo alle 3 in modo da sottrarre completamente le acque del limentra tra le 4 e le 7 e tenere così il livello del picco di piena del reno più basso? poi riaprire il bacino verso le 7 quando la piena del reno era già passata.


non so se mi sono spiegato in modo chiaro ma a me sembra proprio che l' apertura del bacino alle 4 proprio nel momento in cui si stava formando il grosso della piena del reno sia stato un errore che ha portato la piena del limentra a sommarsi al reno esattamente nel momento in cui quest' ultimo era al massimo.


Metto qualche grafico che potete trovare sul report arpa.
Immagini Allegate
Tipo File: jpg 1.jpg (111,1 KB, 7 visite)
Tipo File: jpg 2.jpg (109,5 KB, 6 visite)
Tipo File: jpg 3.jpg (154,3 KB, 5 visite)
Tipo File: jpg 4.jpg (148,5 KB, 5 visite)
enry2003 è offline   Rispondi Con Citazione
Vecchio 13-05-2019, 14:40   #2
enry2003
Active Member
 
Data Registrazione: Sep 2008
Località: Vado (Bo) 160m
Età: 31
Messaggi: 1.390
Invia un messaggio via MSN a enry2003
Predefinito

purtroppo non riesco a mettere i grafici in mezzo al testo....


comunque se c'è qualcuno esperto o pratico di queste cose mi piacerebbe sentire un po' di pareri
enry2003 è offline   Rispondi Con Citazione
Vecchio 15-05-2019, 08:58   #3
Frenk_Modena
Senior Member
 
L'avatar di Frenk_Modena
 
Data Registrazione: Jan 2013
Località: Modena(MO) 34 m - Zona Sud - Parco Amendola
Età: 28
Messaggi: 2.559
Predefinito

Il discorso è abbastanza chiaro secondo me, e anche giusto però è fatto col sennò di poi ;)
Se invece avessero applicato la tua soluzione e avesse smesso di piovere alle 3, il bacino non avrebbe praticamente trattenuto acqua, e ci sarebbero state allo stesso modo critiche.
Forse una soluzione ibrida poteva essere scelta però non so, non sono esperto di dighe.
Ciao


Inviato dal mio LG-H850 utilizzando Tapatalk
Frenk_Modena è offline   Rispondi Con Citazione
Rispondi


Utenti Attualmente Attivi Che Stanno Visualizzando Questa Discussione: 1 (0 utenti e 1 ospiti)
 
Strumenti Discussione
Modalità Visualizzazione

Regole di Scrittura
Tu non puoi inviare nuove discussioni
Tu non puoi inviare risposte
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice BB è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato

Vai al Forum


Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 18:34.


Powered by vBulletin® Version 3.8.4
Copyright ©2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.