meteo
   

Torna Indietro   Forum meteo della regione Emilia Romagna > Meteorologia > Meteorologia

Meteorologia Parliamo di meteorologia...

webcam emilia romagna
Rispondi
 
Strumenti Discussione Modalità Visualizzazione
Vecchio 06-05-2010, 09:39   #1
paolo leoni
Senior Member
 
L'avatar di paolo leoni
 
Data Registrazione: Jul 2009
Località: Bologna, zona stadio, 50m s.l.m.
Età: 31
Messaggi: 3.794
Invia un messaggio via MSN a paolo leoni Invia un messaggio via Skype™ a paolo leoni
Exclamation ***GHIACCI ARTICI***: Monitoraggio continuo

Di seguito vengono riportati i grafici dell'andamento della SUPERFICIE ARTICA. Grafici Auto-aggiornanti a cui faranno seguito tutti i nostri commenti e le nostre ipotesi



__________________
Bologna, Via Piave, 50m s.l.m.

www.meteo.ing.unibo.it ---> Sito meteo della Scuola di Ingegneria e Architettura di Bologna

www.meteoreport.net ---> Sito meteo nazionale
paolo leoni è offline   Rispondi Con Citazione
Vecchio 07-05-2010, 18:06   #2
paolo leoni
Senior Member
 
L'avatar di paolo leoni
 
Data Registrazione: Jul 2009
Località: Bologna, zona stadio, 50m s.l.m.
Età: 31
Messaggi: 3.794
Invia un messaggio via MSN a paolo leoni Invia un messaggio via Skype™ a paolo leoni
Predefinito 1° Trimestre e mese d'Aprile



Il primo trimestre (Gennaio - Febbraio - Marzo) del 2010, non è stato affatto male. Sicuramente in rimonta, visto che Gennaio partiva con l'ultima posizione, ha poi chiuso un ottimo marzo in vetta alla classifica di estensione superficiale.
Come riportano le linee di tendenza il valore del 2010 è il migliore dal 2003, ovvero, c'è stato un incremento MEDIO di 23035km^2 al giorno dal 1° Gennaio al 31 Marzo. Per quanto la crescita nei mesi di Febbraio e Gennaio sia stata "debole" e molto costante, a Marzo è emersa un'eccezionale anomalia: mentre negli altri anni nel mese di Marzo cominciava la fusione artica, quest'anno, la superficie ha continuato ad espandersi come se fosse febbraio. Veramente anomalo questo dato in controtendenza.



Purtroppo, come spesso accade, neanche il tempo di dire "si torna in media" che subito ecco Aprile. Aprile ripiomba in quello che era l'andamento generale tipico di ogni anno. Comincia la fusione e fino ai primi valori di Maggio (tutt'ora) prosegue a gonfie vele, complice sicuramente un anomalia barica alla altissime latitudini. Detto questo, il risultato è un calo nettissimo dell'estensione artica con conseguente caduta al centro-classifica. E se buttiamo un occhio in "anteprima" a Maggio, possiamo ben notare come questo calo potrebbe, a breve, riportare l'anno in corsa, nelle retrovie. Ma questo è tutto da vedere.
__________________
Bologna, Via Piave, 50m s.l.m.

www.meteo.ing.unibo.it ---> Sito meteo della Scuola di Ingegneria e Architettura di Bologna

www.meteoreport.net ---> Sito meteo nazionale
paolo leoni è offline   Rispondi Con Citazione
Vecchio 07-05-2010, 20:37   #3
Dany ERM
Senior Member
 
L'avatar di Dany ERM
 
Data Registrazione: Dec 2009
Località: Imola - 70 mt. slm e Borgo Tossignano - 110 mt. s.l.m.
Età: 37
Messaggi: 8.192
Invia un messaggio via Skype™ a Dany ERM
Predefinito

mi sembra che stia recuperando in fretta tutto il buono dei mesi scorsi...
peccato...
__________________
WWW.DANIELEGIORGI82.IT
creatività infinita

Siti web e grafica
Dany ERM è offline   Rispondi Con Citazione
Vecchio 10-05-2010, 14:47   #4
maurino
Senior Member
 
Data Registrazione: Mar 2007
Località: Savignano sul panaro (Mo) pedemontana m 135 slm
Età: 59
Messaggi: 5.795
Predefinito

se non cambia la circolazione sull' artico potremmo avere forse(spero di no) un altro 2007
maurino è offline   Rispondi Con Citazione
Vecchio 17-05-2010, 22:43   #5
TelegraphCove
Member
 
Data Registrazione: Jul 2007
Località: Forlì
Messaggi: 359
Predefinito Qualche aggiornamento

dal sito NSDIC:

The thickness of sea ice at the beginning of spring plays a role in how much ice survives summer melt, so we pay attention to factors that influence ice thickness, such as ice motion. Ice motion is determined by winds and other factors, which in turn are influenced by weather patterns such as the Arctic Oscillation.

In February, the strongly negative phase of the Arctic Oscillation was associated with a strong Beaufort Gyre, enhancing ice motion from the western to the eastern Arctic. A weaker Transpolar Drift Stream also slowed the movement of ice from the Siberian coast of Russia across the Arctic basin, and reduced ice flow out of Fram Strait.

The wind pattern changed in March, when the Arctic Oscillation went into a more neutral phase. As a result, the flow of ice sped up through Fram Strait and along the coast of Greenland. This pattern helps to remove older ice from the central Arctic, pushing it toward the warm waters of the North Atlantic, where it will melt.

In past decades, a strong Beaufort Gyre tended to retain old, thick ice in the Arctic Ocean. However, this may no longer hold true, because in recent years ice transiting the Beaufort Gyre tends not to survive the summer melt season. This summer’s weather conditions may be key to the survival of this older ice.
TelegraphCove è offline   Rispondi Con Citazione
Vecchio 17-05-2010, 22:45   #6
TelegraphCove
Member
 
Data Registrazione: Jul 2007
Località: Forlì
Messaggi: 359
Predefinito Per chi non sapesse cos'è il Beaufort gyre

Ecco una mappa chiarificatrice
Immagini Allegate
Tipo File: jpg beaufort_gyre.jpg (84,1 KB, 14 visite)
TelegraphCove è offline   Rispondi Con Citazione
Vecchio 17-05-2010, 22:58   #7
TelegraphCove
Member
 
Data Registrazione: Jul 2007
Località: Forlì
Messaggi: 359
Predefinito

Interessante anche la pagina dedicata di "watts up with that"
http://wattsupwiththat.com/2010/05/0...ea-ice-news-4/
che mette a confronto i dati provenienti dai vari enti per l'osservazione polare.

Comunque per ora mi sembra che la situazione di relativo surplus stia velocemente deteriorandosi; lo spessore del ghiaccio non è esaltante e per di più il ghiaccio vecchio sta sfuggendo attraverso lo stretto di Fram lungo le coste della Groenlandia.

Speriamo che, durante l'estate, un po' di ghiaccio vecchio (2008-2009 o più vecchio ancora) si conservi nell'artico centrale e a ridosso della costa settentrionale della Groenlandia evitando così fusioni disastrose.

Dipenderà comunque molto dai pattern configurativi estivi.
TelegraphCove è offline   Rispondi Con Citazione
Vecchio 18-05-2010, 08:41   #8
Dany ERM
Senior Member
 
L'avatar di Dany ERM
 
Data Registrazione: Dec 2009
Località: Imola - 70 mt. slm e Borgo Tossignano - 110 mt. s.l.m.
Età: 37
Messaggi: 8.192
Invia un messaggio via Skype™ a Dany ERM
Predefinito

purtroppo l'artico è a picco!

si vede chiaramente dai grafici!
e come dici tu Telegraph...bisogna speare in un pattern estivo favorevole al polo...

ovviamente con quello attuale...chi gode di T sottomedia siamo noi....ma al polo si viaggia abbondantemente sopra!
__________________
WWW.DANIELEGIORGI82.IT
creatività infinita

Siti web e grafica
Dany ERM è offline   Rispondi Con Citazione
Vecchio 18-05-2010, 13:46   #9
maurino
Senior Member
 
Data Registrazione: Mar 2007
Località: Savignano sul panaro (Mo) pedemontana m 135 slm
Età: 59
Messaggi: 5.795
Predefinito

Citazione:
Originariamente Scritto da Dany ERM Visualizza Messaggio
purtroppo l'artico è a picco!

si vede chiaramente dai grafici!
e come dici tu Telegraph...bisogna speare in un pattern estivo favorevole al polo...

ovviamente con quello attuale...chi gode di T sottomedia siamo noi....ma al polo si viaggia abbondantemente sopra!
come ho rimarcato sopra, se non cambia la circolazione va giù
maurino è offline   Rispondi Con Citazione
Vecchio 20-05-2010, 11:35   #10
paolo leoni
Senior Member
 
L'avatar di paolo leoni
 
Data Registrazione: Jul 2009
Località: Bologna, zona stadio, 50m s.l.m.
Età: 31
Messaggi: 3.794
Invia un messaggio via MSN a paolo leoni Invia un messaggio via Skype™ a paolo leoni
Predefinito

l'artico, ragazzi, è a picco "ora"; ma nel complesso, come detto e dimostrato dai grafici si sta piano piano riprendendo dopo le batoste arrivate tra il 95 e il 05! ;)
__________________
Bologna, Via Piave, 50m s.l.m.

www.meteo.ing.unibo.it ---> Sito meteo della Scuola di Ingegneria e Architettura di Bologna

www.meteoreport.net ---> Sito meteo nazionale
paolo leoni è offline   Rispondi Con Citazione
Rispondi


Utenti Attualmente Attivi Che Stanno Visualizzando Questa Discussione: 1 (0 utenti e 1 ospiti)
 
Strumenti Discussione
Modalità Visualizzazione

Regole di Scrittura
Tu non puoi inviare nuove discussioni
Tu non puoi inviare risposte
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice BB è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato

Vai al Forum


Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 02:21.


Powered by vBulletin® Version 3.8.4
Copyright ©2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.