meteo
   

Torna Indietro   Forum meteo della regione Emilia Romagna > Meteorologia > Meteorologia

Meteorologia Parliamo di meteorologia...

webcam emilia romagna
Rispondi
 
Strumenti Discussione Modalità Visualizzazione
Vecchio Ieri, 07:31   #71
geloneve
Responsabile Sez. "Angolo della Neve"
 
L'avatar di geloneve
 
Data Registrazione: Oct 2007
Località: Faenza centro (RA) (per un anno) - zona Porta Montanara - 35 m. s.l.m.
Età: 40
Messaggi: 15.095
Predefinito

...anche perché, se è l'altro che non risponde perché non vuole ammettere o non vuole un confronto, che colpa ha chi fa domande educate supportate da basi scientifiche?

Quindi chi tace acconsente.
__________________
W il GELO e la NEVE!
================================================== ============================================
Stazione meteo Davis Vantage Pro 2 - Località San Biagio - Faenza (RA) - 32 m. S.L.M. - tra Faenza e Forlì, a 851 m. dal comune di Forlì.
geloneve è offline   Rispondi Con Citazione
Vecchio Ieri, 13:05   #72
sanpei
Senior Member
 
L'avatar di sanpei
 
Data Registrazione: Feb 2007
Località: Faenza Sud
Messaggi: 6.737
Predefinito

Educate ???
__________________
"Questa è l’età dei selvaggi. Un’età di ignoranza, di angoscia e di ostilità. Nasce da mezzi di informazione irrazionali e dalla stupidità. Come si può chiedere di essere ragionevoli quando in televisione si dà libero sfogo a tesi antiscientifiche? Non è più informazione ma qualcosa che ha a che fare con l’oroscopo" Emilio Gentile
sanpei è offline   Rispondi Con Citazione
Vecchio Ieri, 15:05   #73
Peval
Senior Member
 
Data Registrazione: Dec 2009
Località: Ravenna - Bologna
Messaggi: 3.229
Predefinito

Gigio una risposta l'ha data, é stato accusato di giocare sporco e se n'é andato. Io il mio tempo qua dentro non lo perdo piú e l'ho scritto. Esiste anche l'opzione "chi tace non ha tempo da perdere". Buon divertimento
Peval è offline   Rispondi Con Citazione
Vecchio Ieri, 20:18   #74
campaz
Senior Member
 
Data Registrazione: Jul 2007
Località: Albereto, 2km N/E Reda (10km EST da Faenza)
Età: 40
Messaggi: 3.965
Predefinito

Infatti chiedo scusa per quando ho detto che ha "giocato sporco", il mio tono non voleva essere maleducato, anzi, io scrivo qui per divertimento e non per creare polemiche, mi piacciono i dibattiti e nemmeno io ho tempo da perdere, ma quando scrivo qui non è perché ho del tempo perso, ma perchè il tempo me lo prendo, perché la meteorologia è la mia passione il mio hobby e mi diverto a studiare e fare ricerche a riguardo.
Di certo l'ultima cosa che avrei voluto era fare uscire Gigio, non mi ero reso conto che la mia risposta potesse dare così fastidio, proprio non lo immaginavo.
Per un attimo non ho considerato a dovere che lui è il prof e io l'alunno, ma non l'ho fatto apposta, mi sono fatto trasportare ad una risposta come quelle che si danno tra amici. Non maleducata, ma un po' superficiale...

Ma rimane il fatto che non credo che a parità di condizioni, un temporale autorigenerante di oggi scarica il doppio della pioggia di 50 anni fa.
Gigio ha detto che ha scaricato il doppio della pioggia rispetto a una condizione normale.
Io ormai l'ho detto in tutti i modi che anche una volta capitavano condizioni termoigrometriche non normali ma anche molto sopra alla media di quel periodo.
campaz è offline   Rispondi Con Citazione
Vecchio Ieri, 20:44   #75
campaz
Senior Member
 
Data Registrazione: Jul 2007
Località: Albereto, 2km N/E Reda (10km EST da Faenza)
Età: 40
Messaggi: 3.965
Predefinito

Citazione:
Originariamente Scritto da Peval Visualizza Messaggio
Gigio una risposta l'ha data, é stato accusato di giocare sporco e se n'é andato. Io il mio tempo qua dentro non lo perdo piú e l'ho scritto. Esiste anche l'opzione "chi tace non ha tempo da perdere". Buon divertimento
Cosa intendevo per giocare sporco:
Far credere che 50 anni fa le condizioni fossero sempre da metà della pioggia rispetto alle condizioni di quando è avvenuto l'aluvione dell'altra settimana. Pur sapendo che non è così la realtà, perché gli studi sulla statistica dei pluviometri non lo provano.

Poi se così fosse come si spiega che alcuni record di pioggia anche di 50 anni fa sono così difficili da battere, e anche se vengono battuti (giustamente piove un po' più intensamente di 50 anni fa) non vengono doppiati!

Alcune vecchie piovute nelle 24 ore:

932,6mm a Valleregia (GE, Liguria) 7/10/1970;
750,0mm a Resia (UD, Friuli Venezia Giulia) il 9/10/1935;
749,2mm a Pontedecimo (GE, Liguria) il 7/10/1970;
732,0mm a Monte Cappellino (GE, Liguria) il 7/10/1970;

637,8mm a Santa Cristina d'Aspromonte (RC, Calabria) il 16/10/1951;
617,0mm a Oseacco di Resia (UD, Friuli Venezia Giulia) il 9/10/1933;
580,0mm a Madonna della Guardia (GE, Liguria) il 7/10/1970;
573,4mm a Oseacco (UD, Friuli Venezia Giulia) tra il 13-14/11/1969;
544,0mm a Sicca d'Erba (OG, Sardegna) il 16/10/1951;
539,0mm a Rio de Pardia (OG, Sardegna) il 15/10/1951;
539,0mm a Brugnato (SP, Liguria) il 25/10/2011
529,0mm a Nicolosi (CT, Sicilia) il 17/10/1951;

527,0mm a Barcis (PN, Friuli Venezia Giulia) tra il 31/10 e l'1/11/2010;
518,0mm a Piancavallo (PN, Friuli Venezia Giulia) tra il 31/10 e l'1/11/2010;
517,4mm a Villagrande Strisaili (OG, Sardegna) tra il 6 e il 7/12/2004;
508,0mm a Serra San Bruno (VV, Calabria) il 22/03/1935;
500,0mm a Barcis (PN, Friuli Venezia Giulia) il 2/09/1965;
500,0mm a Diga Cellina (PN, Friuli Venezia Giulia) il 2/09/1965;
500,0mm a Rossiglione (GE, Liguria) il 4/11/2011
*

Poi so bene che l'aumento più importante si è avuto sulle pioggie di 1-2 o 3 ore, mentre aumenti di misura molto inferiore sulle 24 ore.
campaz è offline   Rispondi Con Citazione
Vecchio Ieri, 22:06   #76
condor2004
Junior Member
 
Data Registrazione: Jan 2020
Località: Bologna est m.65
Messaggi: 60
Predefinito

Citazione:
Originariamente Scritto da RG62 Visualizza Messaggio
Che farsi il mazzo sui libri autorizzi ad essere maleducati, non lo sapevo...




Le convinzioni sbagliate si demoliscono contrapponendo argomentazioni scientifiche. E, mi pemetto di aggiungere, portate con garbo e semplicità (nel limite del possibile, ovvio) per farsi capire anche da una platea che non è al vostro livello culturale.

Io che sono biologo quando discuto con dei Novax, non tiro fuori paroloni e termini genetici incomprensibili ma cerco di argomentare in modo da farmi capire da chi non ha un livello culturale (detto non in modo radical-chic ma semplicemente che hanno fatto altri tipi di studi che non riguardano la biologia) come il mio.

Dire "impossibile discutere" mi sa di supponenza IMHO


EDIT:
Quando vuoi parliamo dell'improvviso divieto di balneazione da Comacchio a Cattolica per eccesso di E. coli che poi dopo 48 ore è magicamente rientrato (ed anche i giorni prima andava tutto bene... ).
Errare è umano ed ammetterlo ancora di più (mai ammesso l'errore, però).

Non solo sei riuscito nel capolavoro di mandar via uno dei migliori meteorologi italiani in senso assoluto, ma addirittura perseveri nelle tue coglionate.

Invece di provare ad imparare, tu e un altro paio di geni state qua dentro senza un minimo di conoscenza della materia, a fare i fenomeni con le vostre teorie basate sul nulla, che cercano in modo patetico di confutare la realtà del cambiamento climatico indotto dall'uomo.
Quali siano le vostre ragioni non è chiaro: paura? Ricerca di visibilità? Spirito del bastian contrario? Ciò che è chiaro è che non sono ragioni scientifiche, visto che uno straccio di teoria a supporto delle vostre tesi contrarie all'unica accreditata non si è mai vista.
condor2004 è offline   Rispondi Con Citazione
Vecchio Ieri, 23:12   #77
campaz
Senior Member
 
Data Registrazione: Jul 2007
Località: Albereto, 2km N/E Reda (10km EST da Faenza)
Età: 40
Messaggi: 3.965
Predefinito

Citazione:
Originariamente Scritto da condor2004 Visualizza Messaggio
Non solo sei riuscito nel capolavoro di mandar via uno dei migliori meteorologi italiani in senso assoluto, ma addirittura perseveri nelle tue coglionate.

Invece di provare ad imparare, tu e un altro paio di geni state qua dentro senza un minimo di conoscenza della materia, a fare i fenomeni con le vostre teorie basate sul nulla, che cercano in modo patetico di confutare la realtà del cambiamento climatico indotto dall'uomo.
Quali siano le vostre ragioni non è chiaro: paura? Ricerca di visibilità? Spirito del bastian contrario? Ciò che è chiaro è che non sono ragioni scientifiche, visto che uno straccio di teoria a supporto delle vostre tesi contrarie all'unica accreditata non si è mai vista.
Mandar via?
Perseverare nelle coglionate?
Fare i fenomeni?
Teorie basate sul nulla?
Confutare il cambiamento climatico?

Mah, non è che hai sbagliato forum?
Qui nessuno ha mandato via nessuno.
Di quali coglionate parli?
Non seguo le teorie basate sul nulla, leggo solo ricerche fatte da chi studia e fa ricerche sulle statistiche per mestiere.
Non ho mai confutato il cambiamento climatico, cerco sempre e solo notizie scientifiche per riuscire a quantificarlo.

La mia domanda non è quella banale che pensi tu; il clima cambia?
Ma è; di quanto cambia?
Nello specifico di questa discussione, è riferito all'aumento dell'intensità della pioggia.
campaz è offline   Rispondi Con Citazione
Rispondi


Utenti Attualmente Attivi Che Stanno Visualizzando Questa Discussione: 1 (0 utenti e 1 ospiti)
 
Strumenti Discussione
Modalità Visualizzazione

Regole di Scrittura
Tu non puoi inviare nuove discussioni
Tu non puoi inviare risposte
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice BB è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato

Vai al Forum


Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 03:00.


Powered by vBulletin® Version 3.8.4
Copyright ©2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd.