meteo
   

Torna Indietro   Forum meteo della regione Emilia Romagna > Meteorologia > Meteorologia

Meteorologia Parliamo di meteorologia...

webcam emilia romagna
Rispondi
 
Strumenti Discussione Modalità Visualizzazione
Vecchio 05-11-2022, 19:49   #101
campaz
Senior Member
 
Data Registrazione: Jul 2007
Località: Albereto, 2km N/E Reda (10km EST da Faenza)
Età: 41
Messaggi: 3.981
Predefinito

Citazione:
Originariamente Scritto da campaz Visualizza Messaggio
Scusa Peval, ma non ho mai detto che la media non è rappresentativa, é rappresentativa eccome per fare i calcoli come ha fatto Gigio, con risultato finale che è piovuto il doppio rispetto a una situazione normale.
Ma quello che volevo intendere io è che ciò non vuol dire che ora piove il doppio più intensamente di 50 anni fa! Perché se così fosse anche la statistica lo confermerebbe.
Invece come mai le ricerche statistiche non lo confermano? Ma l'aumento è solo del 10% e non del doppio?
Io, siccome non ho trovato risposte convincenti a questa domanda, per forza di cose tocca farmi una mia idea;
Come ha spiegato Gigio, per alimentare un evento così estremo, sono servite anomalie di temperature fino a 9°C e umidità anch'essa molto al di sopra del normale. Poi è arrivata la situazione perfetta per "spremere" tutto quel vapore e l'alluvione è servito.
Quindi, ritengo che anche 50 anni fa potevano accadere situazioni con tutte una serie di eventi anomali come quelli accaduti prima dell'evento, per aumentare il vapore disponibile e, durante l'evento per "spremere" tutto questo surplus di vapore.
Con la differenza che se oggi la temperatura media è di 20°C, una anomalia di 9°C significa partire con 29°C. Invece, se 50 anni fa la temperatura media era di 18°C, avere una anomalia di 9°C significava partire con 27°C. Per cui, la mia idea era che bisogna ragionare sempre e solo sulla differenza di temperatura media tra oggi e 50 anni fa, cioè su quasi 2°C (o quello che è). E infatti le ricerche statistiche confermano questa mia idea, siccome ogni grado aumenta del 7% il vapore disponibile, il 10% di aumento dell'intensita' della pioggia dimostrato dalla statistica non si discosta molto dalla mia idea.

Detto ciò, Gigio direbbe che ho detto una caterva di minchiate e tu Peval dici che il mio ragionamento non è fisicamente corretto.

Ma una spiegazione la dovrete pur dare sul come mai la ricerca statistica non conferma questo doppio della pioggia che dite cadere in più rispetto a 50 anni fa.
Siccome ho scoperto che anche il mese di ottobre 1966 aveva il precedente record di anomalia positiva prima di questo ottobre 2022, allora si dimostra come anche in passato esistevano anomalie positive che aumentavano l'energia disponibile molto al di sopra della media dell'epoca, così da aumentare le possibilita' per fenomeni alluvionali estremi. Infatti il 4 novembre 1966 ci fu il famoso alluvione che rientra sicuramente nella top ten degli alluvioni più catastrofici d'italia.
campaz è online   Rispondi Con Citazione
Vecchio 06-11-2022, 19:47   #102
sanpei
Senior Member
 
L'avatar di sanpei
 
Data Registrazione: Feb 2007
Località: Faenza Sud
Messaggi: 6.781
Predefinito

Che ci fossero anche un tempo le alluvioni non si sembrava un mistero, che gli eventi estremi di ogni tipo siano diventati la norma mi pare una evidente verità.
__________________
«*Le plus grand obstacle à la découverte n’est pas l’ignorance, c’est l’illusion de la connaissance.*»
Daniel J. Boorstin
sanpei è offline   Rispondi Con Citazione
Rispondi


Utenti Attualmente Attivi Che Stanno Visualizzando Questa Discussione: 1 (0 utenti e 1 ospiti)
 
Strumenti Discussione
Modalità Visualizzazione

Regole di Scrittura
Tu non puoi inviare nuove discussioni
Tu non puoi inviare risposte
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice BB è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato

Vai al Forum


Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 14:36.


Powered by vBulletin® Version 3.8.4
Copyright ©2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd.