meteo
   

Torna Indietro   Forum meteo della regione Emilia Romagna > Meteorologia > Meteorologia

Meteorologia Parliamo di meteorologia...

webcam emilia romagna
Rispondi
 
Strumenti Discussione Modalità Visualizzazione
Vecchio 13-03-2019, 10:03   #71
Simone
Great Member
 
Data Registrazione: Jan 2013
Località: Bologna (BO) 65 m. s.l.m.
Messaggi: 10.974
Predefinito

Citazione:
Originariamente Scritto da Marco Muratori ERM Visualizza Messaggio
Deve essere un giro di correnti. A San Pellegrino in Alpe (1600) ha nevicato.

Nel pistoiese anche più in basso (1430 mt. presso l'Abetone)





almeno cade qualcosa dal cielo....
Simone è offline   Rispondi Con Citazione
Vecchio 13-03-2019, 10:09   #72
Simone
Great Member
 
Data Registrazione: Jan 2013
Località: Bologna (BO) 65 m. s.l.m.
Messaggi: 10.974
Predefinito

Citazione:
Originariamente Scritto da Marco Muratori ERM Visualizza Messaggio
Per oggi confermata un po' d'acqua in transito sulla gran parte del territorio regionale (un po' di neve in alta quota su Appennino, ma ovviamente poca roba).

Un pochino più interessante (per quello che può valere) l'aggiornamento a medio termine che dopo un sabato dallo stampo davvero mite, propone un lunedì pomeriggio con discrete piogge su Romagna (pianura emiliana "regolarmente saltata" tanto per cambiare). Siamo però con pannelli a 138 e 144 ore e quindi con tutto il beneficio di inventario.

Sul lungo termine invece carte pessime, infatti dopo quel passaggio, ci sarebbe un innalzamento del flusso perturbato e il Mediterraneo centro occidentale, ma anche parte dell'Europa Centrale verrebbero interamente inglobato in un'area anticiclonica e quindi stabilità e siccità ancora a lungo.
arpa dice 0 - 1 mm
possiamo anche non chiamarle piogge
Simone è offline   Rispondi Con Citazione
Vecchio 14-03-2019, 10:24   #73
Marco Muratori ERM
Senior Member
 
L'avatar di Marco Muratori ERM
 
Data Registrazione: Sep 2008
Località: Colombaro (MO) - Alt. 94 mt. slm
Età: 55
Messaggi: 5.835
Predefinito

Al di la del riscaldamento in arrivo, ormai vicino, continuo a seguire il passaggio di lunedì pomeriggio. Ci sarà in questi giorni una bella riscaldata, poi una bella seccata d'aria e poi arriva questo impulso. Stante questa situazione qualche sorpresa tipo l'altro giorno a bassa quota non è da escludere.

Per ECMWF fenomeni deboli e in transito rapido su Emilia (quindi tanto per cambiare il poco o il nulla) nel pomeriggio di lunedì (parliamo ancora di un pannello di 114 ore....). Poi in serata e tutta nottata fenomeni che andrebbero a concentrarsi su Romagna dove la neve farebbe la sua comparsa in Appennino in nottata scendendo sempre più di quota.

Ma attenzione, come l'altro giorno, quando entra l'aria fredda a contrasto con le masse miti esistenti potrebbero scaturire graupel, neve tonda, grandine ecc. ecc. anche a quote inferiori a dove effettivamente andrà a nevicare.

Vedremo se conferma ancora, tra ieri e oggi ben poche differenze, ma siamo ancora lontani lontani.
__________________
Staff Previsioni e Statistiche Emilia Romagna Meteo

Ovunque nel mondo ma con la Pedemontana sempre nel cuore
Marco Muratori ERM è offline   Rispondi Con Citazione
Vecchio 14-03-2019, 14:14   #74
Angelus
Member
 
Data Registrazione: Nov 2018
Località: Cortile di Carpi (Modena) / Modena Sud
Messaggi: 139
Predefinito

Citazione:
Originariamente Scritto da Marco Muratori ERM Visualizza Messaggio
Al di la del riscaldamento in arrivo, ormai vicino, continuo a seguire il passaggio di lunedì pomeriggio. Ci sarà in questi giorni una bella riscaldata, poi una bella seccata d'aria e poi arriva questo impulso. Stante questa situazione qualche sorpresa tipo l'altro giorno a bassa quota non è da escludere.

Per ECMWF fenomeni deboli e in transito rapido su Emilia (quindi tanto per cambiare il poco o il nulla) nel pomeriggio di lunedì (parliamo ancora di un pannello di 114 ore....). Poi in serata e tutta nottata fenomeni che andrebbero a concentrarsi su Romagna dove la neve farebbe la sua comparsa in Appennino in nottata scendendo sempre più di quota.

Ma attenzione, come l'altro giorno, quando entra l'aria fredda a contrasto con le masse miti esistenti potrebbero scaturire graupel, neve tonda, grandine ecc. ecc. anche a quote inferiori a dove effettivamente andrà a nevicare.

Vedremo se conferma ancora, tra ieri e oggi ben poche differenze, ma siamo ancora lontani lontani.
Ad oggi marco, lo vedi così stitico il modenese?
Angelus è offline   Rispondi Con Citazione
Vecchio 14-03-2019, 16:13   #75
Marco Muratori ERM
Senior Member
 
L'avatar di Marco Muratori ERM
 
Data Registrazione: Sep 2008
Località: Colombaro (MO) - Alt. 94 mt. slm
Età: 55
Messaggi: 5.835
Predefinito

Citazione:
Originariamente Scritto da Angelus Visualizza Messaggio
Ad oggi marco, lo vedi così stitico il modenese?
Al momento si. Qualcosina in montagna, ma anche li poca roba. Poi se cambiano, speriamo lo facciano così saremo tutti contenti, ma al momento è solito schema che si ripete all'infinito.
__________________
Staff Previsioni e Statistiche Emilia Romagna Meteo

Ovunque nel mondo ma con la Pedemontana sempre nel cuore
Marco Muratori ERM è offline   Rispondi Con Citazione
Vecchio 14-03-2019, 16:29   #76
dado
Member
 
Data Registrazione: Sep 2013
Località: Valsahel (BO) mt 93. s.l.m.
Messaggi: 329
Predefinito

è inutile ragazzi, fino a che non si sblocca sto pattern stagnante da ormai un eternità assisteremo sempre a questi passaggi fetecchiosi, con la romagna puntualmente colpita maggiormente, mentre ci vorrebbero delle entrate organizzate con annessi minimi tirrenici, allora si che dopo avremo maggiori chance anche per le pianure centrali, ma tant'è che oramai lo ripeto da anni e anni, sia in inverno che nelle altre stagioni le piogge vere organizzate, oppure i temporali sono sempre più una rarità. Da troppi anni che oramai non vedo più dei temporali organizzati dove un tempo nelle nostre zone erano di casa, come anche le grandi piovute che duravano a volte giorni interi, negli ultimi anni stiamo assistendo a schemi ripetitivi e bloccati e la vera dinamicità non esiste più da tempo immemore.
dado è offline   Rispondi Con Citazione
Vecchio 14-03-2019, 17:32   #77
Simone
Great Member
 
Data Registrazione: Jan 2013
Località: Bologna (BO) 65 m. s.l.m.
Messaggi: 10.974
Predefinito

Citazione:
Originariamente Scritto da dado Visualizza Messaggio
è inutile ragazzi, fino a che non si sblocca sto pattern stagnante da ormai un eternità assisteremo sempre a questi passaggi fetecchiosi, con la romagna puntualmente colpita maggiormente, mentre ci vorrebbero delle entrate organizzate con annessi minimi tirrenici, allora si che dopo avremo maggiori chance anche per le pianure centrali, ma tant'è che oramai lo ripeto da anni e anni, sia in inverno che nelle altre stagioni le piogge vere organizzate, oppure i temporali sono sempre più una rarità. Da troppi anni che oramai non vedo più dei temporali organizzati dove un tempo nelle nostre zone erano di casa, come anche le grandi piovute che duravano a volte giorni interi, negli ultimi anni stiamo assistendo a schemi ripetitivi e bloccati e la vera dinamicità non esiste più da tempo immemore.
lavorando in protezione civile ti assicuro che anche negli ultimi anni ci sono state piovute enormi. ecco un esempio:

ECCEZIONALI AVVERSITÀ ATMOSFERICHE VERIFICATESI NEI MESI DI
MARZO, APRILE E MAGGIO 2013 NEL TERRITORIO DELLA REGIONE EMILIAROMAGNA.
(OCDPC N. 83/2013). APPROVAZIONE DEL PIANO DEI PRIMI
INTERVENTI URGENTI.
Simone è offline   Rispondi Con Citazione
Vecchio 14-03-2019, 18:57   #78
dado
Member
 
Data Registrazione: Sep 2013
Località: Valsahel (BO) mt 93. s.l.m.
Messaggi: 329
Predefinito

Citazione:
Originariamente Scritto da Simone Visualizza Messaggio
lavorando in protezione civile ti assicuro che anche negli ultimi anni ci sono state piovute enormi. ecco un esempio:

ECCEZIONALI AVVERSITÀ ATMOSFERICHE VERIFICATESI NEI MESI DI
MARZO, APRILE E MAGGIO 2013 NEL TERRITORIO DELLA REGIONE EMILIAROMAGNA.
(OCDPC N. 83/2013). APPROVAZIONE DEL PIANO DEI PRIMI
INTERVENTI URGENTI.
Beh, si, le eccezioni ci sono state come appunto il periodo 2009/10 oppure 2013 dove abbiamo chiuso con ottime anomalie pluviometriche, però tendenzialmente la diminuzione dei temporali estivi soprattutto e delle fasi perturbate atlantiche è in diminuzione già da parecchi anni, anche se c'è da dire che l'Emilia Romagna è una delle zone meno piovose del nord italia dove abbiamo medie di 750 mm annui, rispetto alle regioni di Liguria, Piemonte, Toscana etc.. in effetti anno piovute molto più abbondanti anche sui 1500-2000mm, per ovvi motivi legati al fatto che spesse volte siamo interessati dal SW con ombre frequenti e tendenzialmente quando entrano i fronti atlantici, entrano male, troppo alti, e di conseguenze se non hai dei minimi al suolo che transitano sull'alto tirreno oppure sull'alto adriatico, difficilmente hai grandi piovute da noi. Poi ovvio che c'è quell'anno dove ti piove di più o dove ti piove di meno, ma quello che voglio evidenziare è il fatto che oramai stiamo assistendo a configurazioni ripetitive che non cambiano mai da un peggioramento all'altro da consentire di accontentare un po' tutti come avveniva in passato, poi magari capitava anche una volta, sono cicli, momenti s****ti e fortunati a seconda dei nostri gusti personali. Se pensiamo all'età della terra paragonarla all'età media di un essere umano può tranquillamente essere paragonato ad un atomo nell'universo. Però bisogna essere obiettivi, GW o no GW qualcosa di anomalo c'è e questo è fuori dubbio, e nello scorso intervento avevo evidenziato il problema della pacifica decadale positiva (PDO+) e secondo me quest'anomalia ha un enorme peso sul fatto che abbiamo avuto un canadese molto invadente con corda zonale sempre troppo forte in uscita sul continente americano, che non fa altro che aumentare le vorticità su NATL e di conseguenza da noi sempre perennemente NAO+ che sta durando da troppi anni oramai con una tendenza davvero inquietante.
dado è offline   Rispondi Con Citazione
Vecchio 15-03-2019, 09:05   #79
sanpei
Senior Member
 
L'avatar di sanpei
 
Data Registrazione: Feb 2007
Località: Faenza Sud
Messaggi: 4.202
Predefinito

Nonostante la "rinfrescata" degli ultimi giorni i primi 15 gg di marzo sono ancora 3,2° sopramedia e non credo che tale dato scenderà molto a fine mese, mentre le piogge da inizio anno sono soltanto 80 mm (di cui 60 in gennaio) contro i 135 che sarebbero normali ...e anche qui il trend non mi pare molto incoraggiante.
__________________
«Non è possibile che chiunque possa andare su Internet a scrivere qualsiasi cosa su argomenti di cui non sa nulla. Ci sono quelli che sanno e quelli che non sanno». E. Macron
sanpei è offline   Rispondi Con Citazione
Vecchio 15-03-2019, 09:07   #80
cicciod
Senior Member
 
L'avatar di cicciod
 
Data Registrazione: Nov 2008
Località: Ponticella (San Lazzaro di Savena - BO) - 90 msl
Età: 37
Messaggi: 5.205
Predefinito

mamma mia sempre peggio

niente pioggie all'orizzonte, speravo nel 19 ma sta svanendo tutto anche stavolta man mano che ci si avvicina
__________________
W LA NEVE!!!!

Qualche mia bella foto.... http://www.panoramio.com/user/1976337
cicciod è offline   Rispondi Con Citazione
Rispondi


Utenti Attualmente Attivi Che Stanno Visualizzando Questa Discussione: 1 (0 utenti e 1 ospiti)
 
Strumenti Discussione
Modalità Visualizzazione

Regole di Scrittura
Tu non puoi inviare nuove discussioni
Tu non puoi inviare risposte
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice BB è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato

Vai al Forum


Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 01:24.


Powered by vBulletin® Version 3.8.4
Copyright ©2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.