meteo
   

Torna Indietro   Forum meteo della regione Emilia Romagna > Meteorologia > Meteorologia

Meteorologia Parliamo di meteorologia...

webcam emilia romagna
Rispondi
 
Strumenti Discussione Modalità Visualizzazione
Vecchio 26-05-2023, 10:08   #1891
campaz
Senior Member
 
Data Registrazione: Jul 2007
Località: Albereto, 2km N/E Reda (10km EST da Faenza)
Età: 42
Messaggi: 4.293
Predefinito

Si legge nell'articolo che togliere terra dall'alveo va a indebolire l'argine, anche questo non è vero, perché i nostri bisnonni toglievano la terra e la mettevano esternamente a ingrossare l'argine in larghezza e poi sopra per alzarlo in altezza, la stessa terra che togli per fare posto dove scorre l'acqua si utilizza per rendere gli argini più sicuri, ovviamente serve posto, il fiume l'argine va allargato esternamente e spostate strade e case presso gli argini.
Io dico solo che tutto l'argine del Lamone da Faenza a Marina Romea è stato fatto con carriola in tempi in cui a stento c'era il pane. Per cui non credo che con I mezzi e la ricchezza d'oggi non sua più fattibile.
campaz è offline   Rispondi Con Citazione
Vecchio 26-05-2023, 10:51   #1892
Daniele87
Active Member
 
L'avatar di Daniele87
 
Data Registrazione: Dec 2007
Località: Forlì (Zona Aeroporto) 34m. slm
Età: 37
Messaggi: 1.470
Predefinito

Ragazzi siamo in un forum meteo dove si presuppone un po' di intelligenza scientifica, se da un lato il dibattito sul riscaldamento globale antropico per quanto mi riguarda è aperto (si lo so Sampei mi odierai...) dall'altro credere seriamente che la nostra diga c'entri qualcosa con l'alluvione non è neanche complottismo è pura e semplice ignoranza perché oltre ad una cartina come ha giustamente detto Campaz, basta un po' di logica. Ringrazio la diga per Meldola, senza di essa probabilmente sarebbe stata spazzata via!

Brokenmoon non meriti più risposte...hai tutto il forum contro, due domande me le farei fossi in te.
Daniele87 è offline   Rispondi Con Citazione
Vecchio 26-05-2023, 12:10   #1893
sanpei
Senior Member
 
L'avatar di sanpei
 
Data Registrazione: Feb 2007
Località: Faenza Sud
Messaggi: 7.576
Predefinito

Tutto esatto Daniele, tranne la prima frase ... ma per molti purtroppo questa è una questione ideologica secondo cui il riscaldamento globale è una roba di "sinistra". Ricordate che piove uguale su tutti, si allagano tutti allo stesso modo, la Natura non distingue tra destra e sinistra.
Tutelare la propria casa, la propria famiglia, il proprio pianeta credo possa mettere d'accordo tutti, le distinzioni ideologiche lasciamole a chi ci ha fatto la propria fortuna politica sopra (a nostre spese).
E comunque non ti odio, sei una persona ragionevole e informata al contrario di altri (e non odio neppure loro, al massimo li compatisco per la loro ignoranza).
__________________
"Non si gioca a scacchi con i piccioni: ignorano le regole, buttano tutti i pezzi per aria, sporcano in giro (e gli piace farlo) e alla fine se ne vanno via tutti impettiti convinti di aver vinto una partita che non hanno nemmeno compreso".

Mario Tozzi
sanpei è offline   Rispondi Con Citazione
Vecchio 26-05-2023, 13:24   #1894
Brokenmoon
Member
 
Data Registrazione: Jan 2009
Località: Ravenna
Messaggi: 280
Predefinito

Citazione:
Originariamente Scritto da Daniele87 Visualizza Messaggio
Ragazzi siamo in un forum meteo dove si presuppone un po' di intelligenza scientifica, se da un lato il dibattito sul riscaldamento globale antropico per quanto mi riguarda è aperto (si lo so Sampei mi odierai...) dall'altro credere seriamente che la nostra diga c'entri qualcosa con l'alluvione non è neanche complottismo è pura e semplice ignoranza perché oltre ad una cartina come ha giustamente detto Campaz, basta un po' di logica. Ringrazio la diga per Meldola, senza di essa probabilmente sarebbe stata spazzata via!

Brokenmoon non meriti più risposte...hai tutto il forum contro, due domande me le farei fossi in te.
Come preferisci, credi a quel che vuoi, come se avessi qualche potere speciale per farti cambiare idea, per me i cambiamenti climatici sono una grossa idiozia come certe coincidenze non accadono mai per caso, parlo di tutto l'insieme, geoingegneria e manipolazione del clima, agenda geen e cambio del modello economico.
Avere il forum contro quando rispondono in continuazione le solite 4-5 persone fa un pò sorridere, questo forum è molto piccolo, postano spesso amici e conoscenti, il grosso dei commenti e delle informazioni avviene via social, li la situazione è ben diversa. Se ogni tanto posto lo faccio perchè è il forum meteo della mia regione e sono iscritto da anni, cerco di mettere qualche informazione alternativa cosicchè se qualcuno ha qualche dubbio magari va a farsi qualche ricerca che non sia quella a senso unico governativa (ipcc o altri enti simili farlocchi). Chi vuole va a informarsi da solo per approfondire.
ps: riguardo gli argomenti trattati nel post dopo il mio, ne avrei tanto da dire ma mi taccio altrimenti non si finisce più. :D
Brokenmoon è offline   Rispondi Con Citazione
Vecchio 26-05-2023, 15:16   #1895
sanpei
Senior Member
 
L'avatar di sanpei
 
Data Registrazione: Feb 2007
Località: Faenza Sud
Messaggi: 7.576
Predefinito

Il 2023 sarà l’anno in cui gli investimenti nelle tecnologie dell’energia pulita supereranno finalmente la spesa per la produzione di petrolio.
L’Agenzia Internazionale dell’Energia stima che gli investimenti energetici mondiali totali raggiungeranno i 2,8 trilioni di dollari (2,6 trilioni di euro) nel 2023, con 1,7 trilioni di dollari destinati all’energia «pulita», che comprende energie rinnovabili, veicoli elettrici, centrali nucleari, miglioramenti della rete elettrica e simili. Di quella spesa, il 90 percento degli investimenti per la generazione di energia sarà in tecnologia a basse emissioni, con la maggior parte proveniente dal solare.
«Per ogni dollaro investito in combustibili fossili, circa 1,7 dollari ora vanno in energia pulita. Cinque anni fa, questo rapporto era uno a uno. Un esempio lampante è l’investimento nel solare, che è destinato a superare per la prima volta la quantità di investimenti in corso nella produzione di petrolio», ha affermato Fatih Birol, direttore esecutivo dell’Aie. Gli investimenti nella tecnologia solare dovrebbero superare il miliardo di dollari al giorno nel 2023. «Se questi investimenti in energia pulita continueranno a crescere in linea con quanto visto negli ultimi anni, presto inizieremo a vedere emergere un sistema energetico molto diverso e possiamo mantenere vivo l’obiettivo della Conferenza sul clima di Parigi: contenere l’innalzamento della temperatura a 1,5 gradi».
__________________
"Non si gioca a scacchi con i piccioni: ignorano le regole, buttano tutti i pezzi per aria, sporcano in giro (e gli piace farlo) e alla fine se ne vanno via tutti impettiti convinti di aver vinto una partita che non hanno nemmeno compreso".

Mario Tozzi
sanpei è offline   Rispondi Con Citazione
Vecchio 26-05-2023, 20:16   #1896
scarpasot
Member
 
Data Registrazione: May 2010
Località: mandrio di correggio (RE)
Messaggi: 575
Predefinito

solare e eolico da soli non ce la faranno. serve il nucleare come base per dare stabilità al sistema. speriamo lo si capisca quanto prima anche in italia. speriamo non si faccia un altro referendum, che si faccia e basta

Inviato dal mio M2101K9AG utilizzando Tapatalk
__________________
me scurès dedsà, me scurès dedlà, quand'a pas per al cèinter ed curès
scarpasot è offline   Rispondi Con Citazione
Vecchio 29-05-2023, 11:37   #1897
sanpei
Senior Member
 
L'avatar di sanpei
 
Data Registrazione: Feb 2007
Località: Faenza Sud
Messaggi: 7.576
Predefinito

DRAGARE I FIUMI NON SERVE A NULLA: SFATIAMO UNA CREDENZA POPOLARE.

http://www.nimbus.it/articoli/2023/2...miNonServe.htm
__________________
"Non si gioca a scacchi con i piccioni: ignorano le regole, buttano tutti i pezzi per aria, sporcano in giro (e gli piace farlo) e alla fine se ne vanno via tutti impettiti convinti di aver vinto una partita che non hanno nemmeno compreso".

Mario Tozzi
sanpei è offline   Rispondi Con Citazione
Vecchio 29-05-2023, 13:27   #1898
campaz
Senior Member
 
Data Registrazione: Jul 2007
Località: Albereto, 2km N/E Reda (10km EST da Faenza)
Età: 42
Messaggi: 4.293
Predefinito

Dire che pulire i fiumi aumentando la sezione e velocità dell'acqua non serve a nulla va contro le leggi della fisica, l'idraulica non si muove con credenze popolari, ma si muove con le leggi della fisica, come 2 + 2 fa 4, un fiume con più sezione e più velocità ha più portata, punto. Fino a qui non ci sarebbe neppure da discutere.
Poi subentrano altre conseguenze, un fiume pulito, avendo più velocità porta a più erosione, Verissimo, ma io ieri ho girato km di fiume, le uniche erosione che ho visto sono nella parte bassa dove gli argini sono spessi 50 metri, prima che si finisca passano secoli e quindi c'è tempo per rimediare.
Poi è vero che dragare un fiume porta a successivi immediati sedimenti, per forza, quando puliscono e drogano i fiumi vanno a casaccio, si dovrebbe partire dalla foce e risalire tutto il fiume fino a monte, ovvio che se fai 1 km qui e 1 la' senza un senso logico, poi il sedimento ritorna subito, se poco più a valle il fiume è sporco, posso anche pulire subito a monte che non conta nulla, l'acqua rallenta cmq e lascia il deposito, a ogni rallentamento lascia depositi
Sanpei, perché non vai a vedere la rottura di fronte a via cesarolo. Vedrai che il fiume a monte è largo e anche pulito, poi arriva in quel punto con una strettoia piena di alberi, poca sezione e oltretutto con alberi a rallentare il flusso, difatti prima di quella strettoia alberata ha tracimato ovunque e conseguenti rotture.
Ma se pulirli non serve, allora proviamo a riempirli di terra.
campaz è offline   Rispondi Con Citazione
Vecchio 29-05-2023, 13:55   #1899
campaz
Senior Member
 
Data Registrazione: Jul 2007
Località: Albereto, 2km N/E Reda (10km EST da Faenza)
Età: 42
Messaggi: 4.293
Predefinito

I nostri nonni come hanno fatto a tenere in piedi gli argini? Siccome li pulivano continuamente, secondo queste teorie dovevano sgretolarsi con le erosione.
Ma un problema è anche che sono troppo stretti, andrebbero proprio allargati, rimuovere un argine allargare l'alveo e rifare l'argine. Ma credo sia una missione troppo dispendiosa, la più economica sono le casse d'espansione, ma non risolvono il problema con i miliardi di m3 di simili piogge, se la cassa si riempie quando il fiume è ancora nel massimo della piena sei punto e a capo. Per questo dico che aumentando le portate aumenti il passaggio dei picchi di piena, con le casse d'espansione aumenti il tempo, hai più tempo a disposizione, ma in questo caso, con una piena durata 24 ore, non so quanto serva grande la cassa, ma sicuramente tanto, tantissimo...
E per le zone come Faenza, avere una cassa a valle, conta poco o nulla, le casse servirebbero a monte, una cassa qua in pianura, serve per evitare le piene in pianura, ma non serve per Faenza.
campaz è offline   Rispondi Con Citazione
Vecchio 29-05-2023, 14:48   #1900
sanpei
Senior Member
 
L'avatar di sanpei
 
Data Registrazione: Feb 2007
Località: Faenza Sud
Messaggi: 7.576
Predefinito

Credenza popolare contro scienza idrodinamica, a chi credere ?
E' come sentire comune contro Global Warming ... a chi credere ?
__________________
"Non si gioca a scacchi con i piccioni: ignorano le regole, buttano tutti i pezzi per aria, sporcano in giro (e gli piace farlo) e alla fine se ne vanno via tutti impettiti convinti di aver vinto una partita che non hanno nemmeno compreso".

Mario Tozzi
sanpei è offline   Rispondi Con Citazione
Rispondi


Utenti Attualmente Attivi Che Stanno Visualizzando Questa Discussione: 1 (0 utenti e 1 ospiti)
 
Strumenti Discussione
Modalità Visualizzazione

Regole di Scrittura
Tu non puoi inviare nuove discussioni
Tu non puoi inviare risposte
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice BB è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato

Vai al Forum


Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 05:32.


Powered by vBulletin® Version 3.8.4
Copyright ©2000 - 2024, Jelsoft Enterprises Ltd.